• Eventi
  • 0 Comment

Altrove incontra l’altro – “Ciò che mi turba mi tocca appena” regia di G. Linari

Le porte di Altrove Ristorante sono sempre aperte all’incontro con l’altro… e con l’arte!

Mercoledì 22 gennaio dedicheremo una serata all’opera “Ciò che mi turba mi tocca appena”, scritta da Franz Kafka e riadattata dal regista Gabriele Linari.

Cento anni fa Franz Kafka scrisse di getto un’accorata lettera al padre Hermann, raccontando i dolori di un rapporto freddo, distaccato, di una figura incombente, mai violenta eppure opprimente. In quella lettera meravigliosa sta racchiusa tutta la poetica del più grande scrittore del ‘900: il senso di colpa insanabile, il “potere” invisibile, l’ineluttabilità del fallimento. A cento anni da quella lettera, Gabriele Linari e gli artisti della Compagnia Teatrale Matemù, Marta Di Lillo, Lorenzo Nuzzo e Silvia Stellacci, ripercorreranno le sue parole, l’ironia compresa nei suoi racconti. Cercheranno di far rivivere l’uomo, il genio, l’immortale creatore di immagini paradossali, anche profetiche appunto, partendo proprio da quella straordinaria lettera mai consegnata al genitore.

Dalle ore 20.00 potrete godervi un aperitivo o accomodarvi a cena col nostro menù interculturale in attesa dello spettacolo delle 22.00.
O concedervi un dopo cena e un drink alla carta, mentre gli artisti metteranno in scena le letture teatralizzate del grande scrittore praghese.

Inizio dello spettacolo ore 22.00
L’ingresso è gratuito e aperto a tutti.

Vi aspettiamo numerosi in via Girolamo Benzoni, 34 – zona Garbatella

Per maggiori informazioni e perprenotare il vostro tavolo chiamateci al numero 06 574 6576 o scriveteci a [email protected]

Lascia un commento:

© Altrove Srl 2018 | All rights reserved | P.IVA e C.F. 14032841000 | Tel: 06 574 6576 | Via Girolamo Benzoni, 34 – 00154 – Roma